Royal Weddings & Jewellery


Sulla scia del matrimonio di Meghan e Harry, una galleria dedicata ai gioielli da sogno dei matrimoni reali più famosi. Sfogliate le immagini per scoprirne di più.



Tra i gioielli del matrimonio reale di Kate con il Principe William c’era la tiara di diamanti di Cartier sul velo di tulle di seta color avorio con fiori ricamati a mano.


Gli orecchini in oro bianco che ha indossato Kate le sono stati regalati dai suoi genitori per il giorno delle nozze e sono stati realizzati da Robinson Pelham con diamanti che raffigurano foglie e ghiande di quercia stilizzate, in riferimento ed onore della famiglia Middleton,con un leggero richiamo alla tiara.


La Halo Tiara di diamanti di Cartier indossata da Kate Middleton. Si tratta di un gioiello disegnato e prodotto nel 1936, per poi essere acquistato da Re Giorgio VI per la Regina madre e prestato a Kate dalla Regina Elisabetta, che l’ha ricevuta in dono dalla mamma all’età di 18 anni.


A completare i gioielli del matrimonio reale di Kate, il suo immancabile anello di fidanzamento con uno zaffiro blu da 18 carati contornato da brillanti bianchi, appartenuto a Lady Diana.



La Tiara Spencer, indossata da Lady D per il matrimonio con il Principe Carlo, è costituita da diversi elementi montati fra di loro. La parte centrale del gioiello risale al 1919 quando Lady Sarah Isabella Spencer commissionò una spilla come dono per Cynthia Hamilton, in occasione delle sue nozze con Albert Spencer.



A completare i gioielli del matrimonio reale di Lady Diana ci sono stati gli orecchini pendenti con diamanti, e il suo immancabile anello di fidanzamento con zaffiro blu e diamanti, ora indossato da Kate Middleton.



La tiara Spencer. Le 4 volute di diamanti bianchi che riprendono il tema dell’elemento centrale risalgono al 1937, quando vennero realizzate per raccordare la spilla con altri elementi antichi posti all’estremità della tiara e che provengano da un antico diadema appartenuto alla Viscontessa Francis di Montagu e da lei donato a Lady Sarah Isabella Spencer nel 1875.



Nessuna tiara per Charlène di Monaco sposa del Principe Alberto, e non c’era nessun orecchino o collana importante. In compenso a fermare il velo nuziale c’era una bellissima spilla in oro bianco e diamanti che le è stata prestata dalla cognata Carolina. La spilla è un gioiello del XIX secolo smontabile, con fiori preziosi montati en trembleuse, una creazione molto raffinata che ha impreziosito elegantemente lo chignon.



Grace Kelly non indossò alcuna tiara il giorno delle sue nozze con il principe Ranieri di Monaco, ma scelse solo un paio di semplicissimi orecchini con diamanti, dopotutto non serviva molto altro per rendere meravigliosa la nuova principessa di Monaco.


Le figlie di Grace non sono state da meno: né Carolina di Monaco né la sorella minore Stephanie hanno sfoggiato gioielli importanti ai loro matrimoni reali. (molu.it/gioielli-matrimoni-reali/)



Non poteva mancare in questa galleria la Regina Elisabetta, che nel giorno delle sue nozze con Filippo indossò la celebre “Fringe Tiara” (tiara a frange), indossata poi dalla Principessa Anna.



Elisabetta fu la prima della famiglia ad usare la “Frige Tiara” come diadema nuziale (anche perché in passato le spose, comprese quelle reali, fermavano i loro veli soprattutto con ghirlande di fiori), ma la mattina delle nozze il diadema si spezzò. Un gioielliere accorso a Buckingham Palace rimediò al danno e la principessa potè indossare il suo gioiello!


#royalwedding #meghanmarkle #katemiddleton #ladydiana #gracekelly #gioiellifamosi

1 visualizzazione

SEGUITECI

  • Facebook
  • Instagram

Largo Battisti 30,

29121 Piacenza

 

SPEDIZIONE GRATUITA

TRAMITE CORRIERE ASSICURATO
 

 

POSSIAMO AIUTARVI?

 

(0039) 0523 337981

(0039) 335 573 4044

info@nerigioielleria.com

 

© 2020 by NERI. All rights reserved.